Invito alla lettura – “Tetelestai” di don Cesare Mariano – Edizioni Viverein

IL SIGNIFICATO DELLA MORTE DI GESU’ ALLA LUCE DEL COMPIMENTO DELLA SCRITTURA IN Gv 19,16B-37

Ogni libro è una finestra aperta che ti offre una vista sempre diversa, sulla città, sui monti o sul mare.

Il libro di Don Mariano è una finestra aperta sul cielo  perchè nella vita di ciascuno di noi, attraverso un costante rapporto con la Sacra Scrittura, ci sia l’Epifania del Signore.

Qualcuno potrebbe chiedersi che senso abbia oggi scrivere un libro di esegesi biblica. C’è una bibliografia immensa nel settore. La Chiesa in due millenni di storia non ha fatto altro che leggere i Testi Sacri ed attingerne tutti i possibili significati, coglierne tutte le sfumature. E’ possibile ancora oggi ricavarne nuove suggestioni?

Studiare oggi la Sacra Scrittura significa cogliere Cristo come nostro contemporaneo, perchè parli agli uomini di oggi con il nostro linguaggio,  colga le nostre ansie, si prenda in carico le nostre apprensioni, viva nella nostra sensibilità.

La Sacra Scrittura rende attuale il Natale, grazie alla mediazione culturale della Chiesa, Cristo si incarna nella nostra dimensione esistenziale, e si accompagna a noi sul cammino della vita e, come avvenne ad Emmaus, si manifesta a noi, se siamo in grado di riconoscerlo, allo spezzare del Pane.

Il libro è stato pubblicato fra i quaderni della Rivista di Scienze Religiose, Edizioni Viverein, nel settembre 2010. Prezzo di copertina 25 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *