Maria Romana De Gasperi nel ricordo di don Giuseppe De Luca e di Alcide De Gasperi ripropone il progetto di una rifondazione culturale della politica Italiana.

Uno dei più grandi interpretri della della cultura cattolica del novecento fu un prete lucano pensava che L’anima non la salviamo senza il supporto dell’intelligenza. E’ l’intelligenza che da legna al fuoco dell’amore. De Luca proponeva un forte impegno per l’inculturazione della fede come via maestra per ridare anima, slancio etico alla cultura, all’economia, alla politica del nostro paese. Questo […]

Acerenza come residenza artistica

Acerenza fu cantata da Orazio come nido d’aquila. L’aquila è icona della potenza e della leggerezza. Nella tradizione cristiana le ali dell’aquila sono immagine della potenza (Ap12,14) e dell’amore (Es 19,4) di Dio. Come l’aquila volteggia sul nido per alimentare i piccoli e stimolarli a rinvigorire le ali perché presto siano pronti a spiccare il volo allo stesso modo Dio […]

Charle Spina diviene cittadino onorario di Acerenza

Appena un mese fa un set cinematografico con attori italo canadesi di primissimo piano hanno girato un film   qui ad Acerenza tratto da un libro di Kenneth Cancellara “In cerca di Marco” edito dalla Casa editrice Telemaco. Qualche giorno fa una lunga trasmissione su Sky parlava di un imprenditore Acheruntino, Vincenzo Tiri che da diversi anni produce ad Acerenza […]

Vernissage della mostra di Pasquale Caraviello

Nel lontano ‘500 Il Duca di Acerenza Ferrillo aveva qui costituita l’accademia degli oziosi. Erano degli intellettuali che si riunivano per discutere insieme di filosofia letteratura ed arte.  Egli sosteneva che ogni secchio può contenere in ragione del proprio volume, ma nella dimensione dialogica avviene il miracolo perché collegati fra loro ciascuno dei secchi  beneficia del contenuto di tutti.  L’unico […]

Sacralità dell’arte e funzione della critica.

Premetto che queste considerazioni nascono da un dialogo pressoché quotidiano con uno studioso laico, il dott. Angelo Schiavone specialista in neurologia, di formazione prevalentemente scientifica, autore del volume «Suggestioni neoteniche in un borgo medioevale» pubblicato recentemente da Telemaco Edizioni – Acerenza nella sua seconda edizione. Gioacchino da Fiore, teologo della storia del XII secolo, ritiene che l’immaginazione sia ineludibile precondizione […]

Il volontariato acheruntino si stringe compatto a sostegno della Cattedrale.

La presentazione del Tour virtuale della Cattedrale in piazza Assunzione della B.M. Vergine davanti al maestoso Duomo di Acerenza ieri sera ha assunto il ruolo di una cerimonia rituale con la quale l’Associazione Pro loco ha voluto ribadire il suo atto d’amore per Acerenza e per la Cattedrale. Tutti gli interventi che si sono avvicendati, brevi, significativamente incisivi, reciprocamente complementari […]

“In cerca di Marco” diventa un film.

  Il romanzo “Finding Marco” del nostro benemerito concittadino Kenneth Canio Cancellara fu pubblicato in inglese nel 2010. La edizione italiana, traduzione di Antonella Perlino, fu pubblicata nell’aprile del 2013  per i tipi della casa editrice, “Telemaco Edizioni” di Acerenza. Nel 2014 il romanzo, nella sua edizione italiana,  si classificò terzo al Premio Internazionale di Letteratura edita “Parco della Maiella” […]

La festa di San Pietro e Paolo nell’iconografia e nel magistero della tradizione acheruntina

I concetti di Tradizione e di Magistero richiamano l’idea di qualcosa di prezioso. Un gioiello che come tale é stato gelosamente custodito perché si ha consapevolezza che la  sua funzione, vitale per l’uomo, è colta nella nostra dimensione sacrale. Chi ha bisogno di custodire qualcosa di prezioso e di importanza vitale  non affida ad altri il gioiello, lo tiene in […]

Se soffochiamo il lamento dei poveri urleranno le pietre.

IL TITANISMO COME MALATTIA SOCIALE Per Harrison la civiltà occidentale sta vivendo l’era della sua giovinezza. Il taglio della ricerca di Harrison é prevalentemente di tipo antropologico culturale con frequenti incursioni neoteniche. Più matura e pertinente mi sembra l’analisi dello psicoterapeuta Hilmann che segnala il profondo disagio della civiltà occidentale  per la debolezza della figura  paterna. Il disagio dell’uomo contemporaneo […]